Notizie Andamenti La tokenizzazione degli asset raggiungerà i 2 trilioni di dollari entro il 2030

La tokenizzazione degli asset raggiungerà i 2 trilioni di dollari entro il 2030

June 24, 2024 Andamenti
BITmarkets | La tokenizzazione degli asset raggiungerà i 2 trilioni di dollari entro il 2030

Gli asset finanziari tokenizzati hanno avuto inizialmente una "partenza a freddo", ma si prevede che raggiungeranno una dimensione di mercato di circa 2.000 miliardi di dollari entro il 2030, secondo gli analisti di McKinsey & Company.

"In uno scenario rialzista, questo valore potrebbe raddoppiare fino a circa 4.000 miliardi di dollari", hanno osservato gli analisti il 20 giugno, riconoscendo di essere "meno ottimisti rispetto al passato"."

C'è un "visibile slancio" nella tokenizzazione, dicono gli analisti di McKinsey, anche se l'adozione diffusa rimane lontana a causa delle sfide della modernizzazione dell'attuale infrastruttura finanziaria in un settore fortemente regolamentato come quello dei servizi finanziari.

Gli analisti prevedono che categorie come contanti e depositi, obbligazioni e exchange-traded notes (ETN), fondi comuni di investimento e exchange-traded funds (ETF), prestiti e cartolarizzazioni raggiungeranno per primi una "adozione significativa", indicando una capitalizzazione di mercato tokenizzata di 100 miliardi di dollari entro il 2030.

La stima degli analisti non include le stablecoin, i depositi tokenizzati e le valute digitali delle banche centrali (CBDC).

Gli analisti hanno evidenziato il tipico "problema dell'avvio a freddo" della tokenizzazione, in cui il valore per gli utenti è necessario per gli asset tokenizzati.

La tokenizzazione è ostacolata da una liquidità limitata e dalle preoccupazioni per la perdita di quote di mercato, che spesso si traducono in una "emissione parallela su tecnologia legacy"."

C'è bisogno di un'applicazione pratica della tokenizzazione che fornisca un vantaggio rispetto ai sistemi finanziari esistenti, hanno sottolineato gli analisti.

"Un esempio è la tokenizzazione delle obbligazioni. Non passa quasi settimana senza che venga annunciata l'emissione di una nuova obbligazione tokenizzata", hanno riferito gli analisti.

Nonostante i miliardi di dollari di obbligazioni tokenizzate attualmente in circolazione, i vantaggi rispetto ai metodi tradizionali sono minimi e il trading secondario è poco frequente.

Per superare la lentezza iniziale, gli analisti suggeriscono miglioramenti come "una maggiore mobilità, un regolamento più veloce e una maggiore liquidità".

I primi ad adottare la tokenizzazione potrebbero guadagnare una quota di mercato significativa e influenzare gli standard, migliorando la loro reputazione nel processo.

"Tuttavia, molte altre istituzioni sono in modalità 'aspetta e vedi'", hanno commentato.

Gli analisti hanno anche identificato diversi indicatori di quando la tokenizzazione potrebbe raggiungere un punto critico, tra cui le capacità della blockchain di gestire trilioni di volumi, il miglioramento dell'interoperabilità della blockchain e la chiarezza normativa sull'accesso e la sicurezza dei dati.

Fonti:

https://cointelegraph.com/news/asset-tokenization-rwa-2-trillion-2030-mckinsey

https://www.mckinsey.com/industries/financial-services/our-insights/from-ripples-to-waves-the-transformational-power-of-tokenizing-assets

Aderisci

Prova a invitare i tuoi amici e guadagnare insieme

10% delle commissioni di trading dei vostri amici e 5% dei guadagni dei vostri amici.

Articoli correlati